RSS

Vieni anche tu ad esplorare la tradizione italiana in cucina. In 20 Regioni per cucinare tante ricette tipiche delle nostre Regioni e non solo....

Biscotti Napoletani all'Amarena

E stasera riproponiamo qualcosa di dolce...

Questi biscotti sono tipici della mia regione di origine
e cioè della Campania.
Li ho sempre amati
 e mi ricordo tutte le volte che andavo a comprarli in pasticceria
era davvero una gioia.

Poi quando mi sono trasferita nel Lazio
mica potevo rassegnarmi a non mangiarli più!!!
E così...Mi sono procurata questa ricetta
che da risultati veramente molto molto buoni


Sono abbastanza semplici da fare
ma il procedimento è un po' particolare 
per questo vi aiuterò con delle immagini che illustrano i vari passaggi per formare i biscotti

Ingredienti per la pasta frolla:
400 gr di farina
3 tuorli più 1 uovo intero
180 gr di burro
180 gr di zucchero
2 cucchiai di lievito per dolci (circa 20 gr)

Ingredienti per il ripieno:
200 gr di savoiardi
270 gr di marmellata di amarene
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
1 cucchiaino di nocciole tritate
1 goccio di liquore strega

Ingredienti per la glassa:
1 albume
100 gr di zucchero a velo

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla

Impastate tutti gli ingredienti
ricordandovi di tenere un albume da parte per poi utilizzarlo
nella preparazione della glassa.
Lavorare bene l'impasto fino a renderlo bello liscio.

Poi avvolgere il panetto in un foglio di pellicola
e lasciarlo a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo riposa l'impasto,
prepariamo il ripieno

Sbriciolate i savoiardi
va bene anche farlo col mixer
l'importante è ridurli quasi in polvere
E uniteli poi alla marmellata di amarene
che precedentemente avrete fatto scaldare in un pentolino sul fuoco
per renderla più fluida.
Ricordate di tenere da parte un cucchiaio circa di marmellata
che useremo poi per decorare la superficie dei biscotti.

A questo punto unite al composto
il liquore (non troppo, giusto una spruzzatina), le nocciole tritate e il cacao.
Amalgamate bene il tutto.

Riprendete la pasta frolla e stendetela 
formando un rettangolo dello spessore di circa mezzo cm.

Stendete il ripieno al centro del rettangolo
formando una striscia nel senso della lunghezza.


Lasciate i bordi liberi lateralmente 
e livellate bene la farcia.

Richiudete la pasta sul ripieno prima da un lato e poi dall'altro,
formando una sorta di rotolo schiacciato


Tagliate il rotolo a strisce larghe circa 3-4 cm
e questi saranno i nostri biscotti.


Io per tagliarli utilizzo la ruota tagliapizza.

Prendete poi i biscotti a uno
e allineateli sulla placca del forno foderata con la carta forno,
avendo cura di mettere sotto la parte del biscotto con la giuntura.

A questo punto prepariamo la glassa

Montate l'albume tenuto da parte insieme allo zucchero a velo
fino a ottenere una glassa densa e spumosa.

Spennellare la glassa sulla superficie dei biscotti
Poi bagnare uno stuzzicadenti nella marmellata
e fare 3 o 4 righe su ogni biscotto.

Infornare i biscotti in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa
o comunque finchè l'impasto non risulti dorato.

Lasciar raffreddare completamente prima di mangiarli
So che è difficile,
ma è meglio riuscirci perchè il risultato sarà più apprezzabile!


Sono di parte, lo ammetto
ma questa ricetta mi è particolarmente cara
e spero proprio che deciderete di sperimentarla anche voi...
Perchè sono sicura che mi dareste ragione!
:-)

2 commenti:

Meggy Fri ha detto...

Cara rita...ma io dico..ti apri un blog come questo e non avvisi la golosona numero 1?!?! X fortuna ke sn riuscita a scoprirlo da sola! Mi piace mi piace mi piace!!!
Buona domenica :-)

Rita C. ha detto...

Ah ah ah Meggy...in realtà questo è stato il mio primo blog, ma ultimamente l'ho un po' trascurato. Grazie per essere passata!!! Buona Domenica!!!

Posta un commento