RSS

Vieni anche tu ad esplorare la tradizione italiana in cucina. In 20 Regioni per cucinare tante ricette tipiche delle nostre Regioni e non solo....

Quiche Lorraine


La quiche è un piatto tipico della cucina francese e la quiche Lorraine è senz'altro quella più famosa.
Si chiama Lorraine perchè è una ricetta originaria della Lorena, una regione della Francia che si trova al confine con la Germania.

Ingredienti per 6 persone: 230gr pasta brisè - 180gr pancetta affumicata a fette sottili - 300ml panna fresca liquida - 3 uova - 100gr formaggi grattugiati misti - 30gr burro - sale - pepe - erba cipollina o noce moscata.

Con la pasta brisè foderare una teglia tonda, meglio se in ceramica, da 32 cm di diametro foderata con carta da forno.
Bucherellare il fondo di pasta con i denti di una forchetta e modellare i bordi uniformandoli.
Accendere il forno a 200°C e nel frattempo esso raggiungerà la giusta temperatura, preparare il ripieno della quiche.
Rosolare la pancetta in una padella col burro fuso un minuto circa per lato e poi scolarla con la forchetta e lasciarla asciugare qualche istante su carta assorbente.
In una ciotola unire le uova sbattute, la panna, sale, pepe, i formaggi ( in genere grana e groviera grattugiati), la pancetta tagliata a striscioline e l'erba cipollina tagliuzzata o, in alternativa, la noce moscata in polvere, come preferite in base al vostro gusto... Io ho usato l'erba cipollina.
Amalgamare bene il composto e versarlo nel guscio di brisè.
Infornare a 200°C per 30 minuti circa o finche sia la pasta sotto che la superficie della quiche risultino ben dorati.
Sfornare la quiche e aspettare 5 minuti prima di tagliarla e servirla.

5 commenti:

Dana et Dana ha detto...

Ciao, ho due premi per te!
Dana et Dana

bricolage.ricette ha detto...

un piatto della cucina tradizionale francese, sai non l'ho mai provato? anche se sono sempre stata molto curiosa del suo sapore.

Rita C. ha detto...

Ciao!!! Grazie di essere passata... E' vero che forse non centra molto col tema centrale del mio blog, che è la cucina italiana...Però io ho amato questo piatto dalla prima volta che l'ho assaggiato...e l'ho fatto provare anche a molti...Piace sempre! Ti consiglio di provarla!!!
Ciao, a presto!

Ostuni Magazine ha detto...

è una ricetta che adoro (come la Francia d'altronde!!)
ti seguo con molto piacere, bellissimo blog-ricettario

ciao
Barbara

Rita C. ha detto...

Ciao Barbara, ti ringrazio per la visita e per il follow... Purtroppo nell'ultimo anno, per varie vicissitudini, ma soprattutto per mancanza di tempo, non ho aggiornato più il blog...
Comunque proprio in questo periodo sto pensando di rinnovarlo, perchè mi piacerebbe che assumesse un aspetto più coinvolgente e più interattivo e non quello un po' freddo da libro che ha adesso... Spero di riuscire ad iniziare questo rinnovamento proprio in questi giorni...
Grazie ancora!!!
Buona Giornata!!!

Posta un commento